L’It in casa? Strategia, non un lusso

Intenta a ritagliarsi una posizione di primo piano nel mercato mondiale della realizzazione di macchine e impianti completi per l’estrusione di alluminio, rame e ottone, Presezzi Extrusion Group ha, nel tempo, fatto sua una serie di società a cui è stato chiesto di concentrarsi sulla produzione, demandando alla realtà di Vimercate (Mb) l’accentramento della parte gestionale e amministrativa.

Obiettivo: accomunare sistema informativo e piattaforme software per importare le best practice implementate in Presezzi Extrusion e iniziare, così, a fare business come Gruppo.

Una uniformazione del sistema It affidata a Kirio, software house bolognese nella quale, dalla fine del 2010, l’azienda fondata nel 1994 da Valerio Presezzi partecipa con una quota di mercato.

Una volta messasi “in casa” il braccio tecnologico, per la realtà che conta oltre 140 dipendenti e ha recentemente inaugurato una nuova sede in Nord America e un ufficio a Dubai, si è trattato di concentrarsi su gestione e monitoraggio reale dei costi di commessa.

Kirio ha, pertanto, preso in carico l’analisi dei flussi informativi per ridisegnare un unico sistema in grado di consentire l’interazione e il dialogo continuo fra le aziende che oggi costituiscono il Gruppo.

Il risultato parla di un unico gestionale, di numerosi verticali, della creazione di una struttura server centralizzata presso la casa madre e di una virtualizzazione di tutte le macchine con backup in cloud, per un totale di oltre 100 utenti collegati e una sincronizzazione dei dati giornaliera.

Tra i verticali sviluppati da Kirio sul gestionale Mago.Net di Microarea, K-Logistic si occupa di assicurare la tracciabilità dei componenti assicurando una gestione snella della logistica di magazzino e distributiva, mentre K- Order è lo strumento utilizzato per una configurazione rapida degli impianti atta a creare un’offerta commerciale corretta grazie al puntuale controllo dei costi e delle marginalità gestite a livello direzionale.

Di recente implementazione è, infine, un nuovo progetto basato sul verticale K-Commesse, sul motore di Business intelligence del Gruppo Zucchetti e sulla piattaforma di collaboration Tool Confluence per ottenere automatismi e analisi sull’intero ciclo di gestione delle commesse e raggiungere, in questo modo, l’obiettivo di normalizzazione dei dati tra aziende del Gruppo nel breve periodo.

LASCIA UN COMMENTO