L’intelligenza artificiale arricchira Ca-Unicenter Tng

Nel corso del prossimo anno, Computer Associates intende aggiungere caratteristiche di intelligenza artificiale al proprio strumento di system management Unicenter Tng. Sarà così possibile amministrare il sistema informativo in modo

Nel corso del prossimo anno, Computer Associates intende aggiungere
caratteristiche di intelligenza artificiale al proprio strumento di system
management Unicenter Tng. Sarà così possibile amministrare il sistema
informativo in modo "predittivo", poiché il prodotto sarà in grado di
imparare dalle esperienze passate e prevedere, ad esempio, quando un
sistema sarà o corto di memoria o spazio su disco. Accanto alla
memorizzazione dei comportamenti delle macchine, potrà essere programmato
anche l'intervento di rimedio. " in previsione anche il rilascio di un
front end scritto completamente in Java, che consentirà agli utenti di
gestire il proprio ambiente Unicenter direttamente da un Web browser. Sulla
strada dell'allargamento delle piattaforme supportate, si colloca invece
l'intenzione di produrre nuovi agenti, in particolare per gestire
supoercomputer di Cray Research e Silicon Graphics.
Nel contempo, Computer Associates sta anche realizzando un nuovo ambiente
di sviluppo applicativo per il database OpenIngres, progettato per
abilitare gli sviluppatori alla creazione di applicazioni multimediali.
Questo prodotto porta il nome in codice di Frontier e somiglia
concettualmente a Jade, l'ambiente che accompagnerà l'atteso database a
oggetti Jasmine. Resta qualche dubbio sulla possibile convivenza dei due
database, anche perché è previsto che Jasmine diventi il prodotto di
riferimento per Unicenter e, una volta completata l'integrazione, saranno
resi disponibili agenti per consentire agli utenti di trarre vantaggio da
Jade, soprattutto per le capacità multimediali e il supporto Web.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here