L’arrivo del processore Hammer di Amd slitta al 2002

Il produttore di processori Amd ha ammesso di non voler rendere disponibile sul mercato il proprio processore Hammer, attualmente in fase di sviluppo, prima del tardo 2002. Amd ha dichiarato che il ritardo è dovuto alla necessità di allineare la famigl …

Il produttore di processori Amd ha ammesso di non voler rendere disponibile sul mercato il proprio processore Hammer, attualmente in fase di sviluppo, prima del tardo 2002. Amd ha dichiarato che il ritardo è dovuto alla necessità di allineare la famiglia Hammer con l'adozione della Silicon on Insulator (Soi), una tecnologia di produzione di Ibm per la quale Amd ha ottenuto la licenza. Soi aggiunge uno strato d'ossido tra la sezione transistor e la superficie di silicio, in modo che il processore possa ridurre la perdita d'energia e fornire migliori prestazioni con minore consumo di potenza. La società ha quindi dichiarato di voler estendere la disponibilità dei propri processori Athlon fino al tardo 2003.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here