L’accesso IP con Quick Eagle

La società, già Digital Link, ha presentato una soluzione di accesso integrata per la larga banda.

Quick Eagle Networks, già Digital Link, ha rinnovato le proprie strategie per il mercato europeo e italiano di conseguenza. La società è specializzata nell'access routing per servizi managed, per il quale ha recentemente annunciato 4200 IP Access Platform, che gestisce due circuiti numerici E1, offrendo un'alternativa IP per l'ultimo miglio. "Non forniamo semplicemente banda - ha affermato Alan Rice, responsabile marketing della società statunitense -. Grazie ai nostri prodotti i service provider possono creare nuovi servizi". Cuore dei sistemi Quick Eagle, infatti, è il software, che garantisce grande flessibilità, ma è l'alto livelo di integrazione la caratteristica più interessante. Con IP Access Platform, in particolare, i due circuiti possono essere frazionati, inoltre la piattaforma può supportare una varietà di protocolli: IP, Frame Relay, Multilink Frame, Multilink PPP e altri protocolli di routing. Il risultato è, per esempio, quello del consolidamento dei dispositivi necessari per un POP, con un notevole risparmio dei costi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here