La transizione di Novell

Il terzo trimestre decreta cali nel fatturato e negli utili, a significare che la trasformazione della società è in atto.

Novell ha chiuso il proprio terzo trimestre dell'anno fiscale registrando un fatturato di 290 milioni di dollari, che rispetto ai 305 milioni dell'anno precedente comportano un decremento di poco meno il 5%.


Più netto il calo di performance a livello di utile Gaap, che lo scorso anno era di 24 milioni di dollari, mentre ora è solo di 2 milioni.


La società comunica che con una contabilizzazione non-Gaap i numeri sarebbero differenti, ma al di la di ciò, dalle cifre emerge il tentativo che Novell sta facendo per cambiare la propria pelle, passando dallo status i società “proprietaria” a quello di fornitrice di software e servizi open source.


Un trimestre sintomatico, quindi, di transizione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here