La sicurezza dell’accesso remoto può prescindere da IpSec Vpn

F5 Networks ha lanciato FirePass Controller, dispositivo che prova a introdurre una nuova via tecnologica al Secure Remote Access, in linea con una tendenza messa in atto da altri attori del mercato.

7 ottobre 2003 Mettendo a frutto l'acquisizione di uRoam, completata da qualche mese, F5 Networks ha lanciato sul mercato FirePass Controller, un prodotto che si propone di apportare un nuovo contributo tecnologico sul mercato delle soluzioni per la sicurezza degli accessi remoti. Il dispositivo, infatti, prospetta un'alternativa alla Ip Security come tecnologia Vpn sul lato client, offrendo una soluzione clientless che spinge sugli aspetti di flessibilità e controllo.
FirePass Controller utilizza Ssl (Secure Sockets Layer) per l'accesso via client alle Vpn, da differenti dispositivi, come punti pubblici o Pda, pc o notebook, controllando l'accesso alle applicazioni. In questo modo, il prodotto intende superare i limiti e i costi di implementazione delle soluzioni IPSec Vpn punto a punto, che non consentono di avere un'interfaccia diretta fra aziende e partner e obbligano tutti i client a disporre dello stesso software presente sui dispositivi remoti per poter accedere alle risorse condivise.


F5 ha potenziato il prodotto acquisito da uRoam con la possibilità di accesso sicuro anche da punti pubblici, con l'eliminazione dei file temporanei
Il controller, inoltre, determina se l'accesso arriva da un punto senza certificato digitale e rafforza le policy stabilite per questo tipo di situazione. I diritti d'accesso possono essere mutuati da varie fonti, come Microsoft Active Directory, server Ldap o un servizio utente con autenticazione remota.


A livello applicativo, F5 ha aggiunto la protezione contro gli script cross-site, per prevenire attacchi su questo fronte. La nuova versione, inoltre, effettua lo scan continuo dei firewall attivi, dei virus o di altri programmi di sicurezza sul lato client.
Rispetto a prodotti concorrenti, FirePass Controller aggiunge il controllo remoto di sistemi Linux o Unix, utilizzando applicazioni X Window System.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here