La progettazione il plus di Synesthesia

Synesthesia nasce per il mobile. Poi arricchisce l’offerta anche con l’ecommerce, ma l’ottica è principalmente “mobile first”. Così Francesco Ronchi e Ivan Lunardi hanno pensato la loro azienda nata nel 2011. Sviluppatore il primo, sistemista il secondo con esperienze diversificate alle spalle sono partiti focalizzandosi sulle applicazioni mobili e raccogliendo clienti come Samsung, Sky, Mediaset e Repubblica. Nasce la specializzazione nell’ambito editoriale alla quale affiancano gli interventi nel retail grazie anche a una partnership con British Telecom con soluzioni per il loyalty management. “Siamo partner tecnologici di alcune agenzie di comunicazione – specifica FrancescoRonchi – e abbiamo realizzato anche l’app di Eataly per Expo”.

Molta attenzione alla user experience

fb_synesthesiaUn quadro importante con applicazioni che si rivolgono sia ai consumatori finali sia ai processi interni delle aziende. “Siamo focalizzati sulla tecnologia – aggiunge uno dei due fondatori – e lavoriamo molto su user experience, interaction design e progettazione che è la fase nella quale riusciamo a dare il meglio”. Per la software house torinese è molto importante la fase consulenziale di inizio progetto. Il modello di business della società prevede infatti che il grosso del fatturato arrivi proprio da progettazione e sviluppo, poi il cliente potrà anche acquistare l’assistenza e il mantenimento delle app.

Ronchi Synesthesia

L’idea infatti è di concentrarsi molto sulla realizzazione del progetto. Poi è importante aggiornarlo e mantenerlo, ma visto che, racconta Ronchi, secondo le indagini l’80% delle app viene aperto una volta e poi abbandonato, è fondamentale che la prima impressione, con user experience e facilità di navigazione, colpisca immediatamente l’utente.

Fra i lavori realizzati dalla società torinese troviamo Qoopl una app dedicata alle promozioni e al couponing, l'applicazione per Morini Rent che prevede un sistema integrato e innovativo per la gestione dei contratti di locazione dei veicoli con firma grafometrica ed eliminazione completa del cartaceo.

Fra le app dedicate all'utente finale troviamo Cinetrailer, l'applicazione che permette di consultare la programmazione dei cinema con la scheda completa dei film e molte altre informazioni e l'app di Campeggi.com, il più grande network di campeggi italiani.
Oggi le aziende sono più consapevoli del valore del canale mobile – conclude Ronchi -. Siamo lontani da una situazione ottimale, ma vediamo i primi passi per inserire le app in piani di marketing e progetti ben definiti”.

CineTrailer - Cinema & Film
Developer: DDM Srl
Price: Free

Per tornare alla guida degli sviluppatori di App clicca qui

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here