Kinetix potenzia la grafica 3D

Ci sono interessanti novità per chi opera nei settori del film, del video, dei giochi e dell’entertainment. A proporle è Kinetix, divisione indipendente di Autodesk che si occupa della produzione di software 3D. La prima di tali novit

Ci sono interessanti novità per chi opera nei settori del film, del video,
dei giochi e dell'entertainment. A proporle è Kinetix, divisione
indipendente di Autodesk che si occupa della produzione di software 3D. La
prima di tali novità è Character Studio 2.0, nuova versione del plug-in
per
la creazione di personaggi animati con 3D Studio Max. Questa release
contiene funzioni di motion capture e di editing e tecnologie di blending
con le animazioni a frame tradizionali. Ma anche un set completo di
strumenti per la deformazione della pelle e la tecnologia proprietaria
footstep-driven. L'applicativo propone inoltre il sistema di animazione in
3D Biped, basato su una tecnologia che utilizza le impronte come base per
la generazione dei personaggi, e Phisique, che consente di creare e
deformare superfici di tipo pelle. Quest'ultimo è stato completamente
riprogettato per consentire deformazioni più intuitive dei muscoli e dei
tendini. Character Studio 2.0, che contiene una libreria con oltre 150
esempi tipici di sequenze motion capture, sarà disponibile il primo 1
luglio in inglese e il 1 settembre in italiano e costerà 2 milioni e 800
mila lire.
Qualche ritocco lo ha subito anche il software di animazione e modellazione
per pc 3D Studio Max, che è giunto alla versione 2.5. Le novità principa
li
riguardano funzionalità dedicate ai produttori di film, video e giochi
interattivi e alcuni strumenti rivolti al broadcast, che migliorano il
riversamento video delle animazioni create.
Studio Max 2.5 include la funzione di 3D Camera Tracking che automatizza la
procedura di integrazione di una scena 3D con un'azione dal vivo ripresa
con una camera in movimento. Per la produzione televisiva Kinetix ha
introdotto nel software il supporto di QuickTime 3.0, consentendo così di
importare filmati nel nuovo formato per inserirli all'interno delle
animazioni 3D. Vi sono poi funzioni espressamente progettate per gli
sviluppatori di giochi interattivi. Tra queste menzioniamo una nuova rete
booleana in grado di restituire output di qualità superiore, la possibilit
à
di tagliare e suddividere i poligoni in modo rapido e preciso. La nuova
edizione di 3D Studio Max sarà disponibile da giugno in versione inglese e
da luglio in versione italiana; il costo è di 7 milioni e 500 mila lire.
Coloro che acquistano ora la versione 2 avranno in automatico l'upgrade. Il
prezzo del bundle di Character Studio 2 e Studio Max 2.5 è di 9 milioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here