Interfacce ad hoc per i server di rete

Intel e Adaptec mettono in mostra al Networld+Interop di Las Vegas i rispettivi nuovi adapter di rete, specificatamente progettati per i server. Per Intel si tratta della prima interfaccia a 1 Gbps. Chiamata Pro/1000 Gigabit Server Adapter, la nuova sc

Intel e Adaptec mettono in mostra al Networld+Interop di Las Vegas i
rispettivi nuovi adapter di rete, specificatamente progettati per i server.
Per Intel si tratta della prima interfaccia a 1 Gbps. Chiamata Pro/1000
Gigabit Server Adapter, la nuova scheda sarà disponibile in giugno con
un'architettura a 64 bit, ma risulterà compatibile con i sistemi a 32 bit,
solo che con questi non funzionerà a 1 Gbps. Il prezzo di listino dovrebbe
aggirarsi sugli 800 dollari.
Adaptec, da parte propria, lancia la nuova architettura DuraLan con quattro
schede. DuraLan ruota attorno a un processore Fast Ethernet, pensato per i
server, con supporto Pci a 64 bit, 8 Kb di buffer interno, capacità di
aggregazione delle porte e di server management. Il processore permette il
funzionamento anche con sistemi a 32 bit.
Le quattro nuove interfacce, già disponibili, sono tutte 10/100 autosensin
g
(le prime 10/100 a supportare un'architettura Pci a 64 bit, finora
introdotta solo sulle schede Gigabit) e si differenziano per il numero di
porte. Ana-69011/Tx è una scheda a porta singola, unica DuraLan da 32 bit,
che costa 85 dollari. Ana-620011/Tx è la versione a 64 bit da 99 dollari.
Ana-62022 è un'interfaccia Nic dual port da 64 bit che costa 395 dollari,
mentre Ana-62044, sempre a 64 bit, offre 4 porte a 695 dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome