01net

C’è l’intelligenza artificiale al centro di tutte le soluzioni Oracle

Dopo la presentazione primo database cloud totalmente autonomo, alimentato da Oracle Database 18c, completamente automatizzato grazie al machine learning, all’Oracle Open World è stata la volta di declinare l’intelligenza artificiale in tutte le altre applicazioni

Per aiutare le imprese a coinvolgere meglio clienti e dipendenti, Oracle Mobile Cloud è stato aggiornato con funzionalità di chatbot intelligente basate su intelligenza artificiale.

Le nuove funzionalità offrono una piattaforma multicanale, analisi approfondite in grado di collegare le principali esperienze attraverso bot, applicazioni mobili e web, oltre a funzionalità semplificate di sviluppo bot. In questo modo le aziende possono interagire con i clienti e i dipendenti attraverso le piattaforme di messaggistica più diffuse.

Espandendo la sua offerta sull’intelligenza artificiale Oracle ha annunciato Oracle AI Platform Cloud Service per aiutare gli sviluppatori a creare e sviluppare rapidamente servizi di intelligenza artificiale per le aziende.

Utilizzando il nuovo servizio cloud, le organizzazioni possono trarre vantaggio da un apprendimento approfondito per comprendere meglio i dati aziendali e trasformare i processi aziendali e le esperienze degli utenti.

Le applicazioni con intelligenza artificiale

Oracle ha così un approccio pervasivo all’intelligenza artificiale, incorporandola nelle sue applicazioni, fornendo un ambiente di sviluppo accoppiato con un’infrastruttura cloud di livello mondiale per gestire carichi di lavoro specializzati.

A San Francisco Oracle ha annunciato anche nuove applicazioni basate sull’ intelligenza artificiale che interessano diversi settori, tra cui finance, HR, supply chain, manufacturing, commercio, customer service, marketing e vendite.

Le nuove Oracle Adaptive Intelligent Apps sono integrate nelle applicazioni Oracle Cloud Applications esistenti per offrire le più potenti applicazioni aziendali moderne basate sull’intelligenza artificiale.

Chatbot nel cloud

E ampliando ulteriormente le funzionalità delle nuove Oracle Intelligent Bots, Oracle ha annunciato un accordo per incorporare la piattaforma di messaging Chatbox Instant Apps all’interno di Oracle Mobile Cloud.

Con questa nuova possibilità Oracle Mobile Cloud arricchirà in modo più contestualizzato l’esperienza degli utenti: le chatbot potranno passare senza soluzione di continuità tra conversazioni non strutturate e scambi di dati strutturati e personalizzati.

HR: reclutamento avanzato

Oracle ha annunciato anche nuove integrazioni al portafoglio Oracle Human Capital Management (HCM) Cloud. Parte di Oracle Cloud Applications Release 13, l’ultima versione di Oracle HCM Cloud introduce tre nuove applicazioni, miglioramenti nella user experience ed estensioni ai moduli HR esistenti. Le innovazioni includono potenti funzioni di recruiting basate sull’intelligenza artificiale, nonché nuove capacità di gestione della sicurezza, della governance e del rischio.

Inoltyre Oracle Enterprise Resource Planning (ERP) Cloud, soluzione cloud per il finance, il provisioning e la gestione dei progetti, si è estesa significativamente con l’introduzione di nuove soluzioni di finance e provisioning basate sull’ intelligenza artificiale.

Blockchain as a service

E per consentire ai propri clienti di sfruttare la tecnologia ledger, Oracle ha annunciato Oracle Blockchain Cloud Service. La piattaforma cloud enterprise distribuita aiuta a migliorare la rapidità d’azione dell’azienda, creare nuove opportunità di guadagno e ridurre costi e rischi estendendo in modo protetto ERP, supply chain e altre applicazioni aziendali SaaS e on-premises per condurre transazioni sicure su una rete aziendale attendibile.