Instant messaging: opportunità o pericolo?

Le domande da porsi per evitare problemi con l’utilizzo dei sistemi di messaggeria istantanea ormai diffusi anche nelle aziende

L'instant messaging da piattaforma per teenager si è ormai diffuso anche in
azienda per le comunicazioni veloci tra colleghi. L'utilizzo di questi software
si porta dietro però anche dei problemi di sicurezza che è meglio affrontare per
evitare sgradevoli inconvenienti.


Stiamo parlando di programmi come Yahoo Messenger, Live
Messenger di Microsoft e Google Talk ormai di uso comune anche in azienda. Anche
in questo caso è opportuno definire una politica aziendale per l'utilizzo di
questi software. Prima di tutto bisogna chiarire se l'azienda vuole permettere
l'utilizzo di questi software. Una decisione che non può prescindere dal fatto
che il Messenger di Microsoft è già installato sui pc per cui chiunque può
attivarlo da solo. In pratica le domande da porsi dovrebbero essere queste:
• È permesso l'uso di programmi Im nella vostra rete?





Gli utenti possono far funzionare un software di Im sui sistemi posseduti dalla vostra azienda?

• L'azienda richiede/approva una piattaforma specifica di Im?

• È obbligatoria la crittografia?

• È consentito l'Im per uso aziendale o soltanto per le comunicazioni personali?

• Ci sono limitazioni sui dati sensibili che possono essere comunicati via Im?

• È necessario tenere nota delle comunicazioni di Im per un certo periodo di tempo?

Stabilite le
risposte, e istruiti gli utenti,
bisogna pensare alle misure di
sicurezza che devono garantire un opportuno numero di livelli di protezione. Per
questo bisogna utilizzare un programma di antivirus aggiornato, che includa uno
scanning dell'Im su tutte le postazioni di lavoro e considerare la possibilità
di usare un filtro dei contenuti specifico per le reti che esplori il traffico
Im al fine di identificare eventuali malware.


Un livello più sofisticato può
anche prevedere la cifratura del traffico visto che il traffico degli Instant messenger passa su reti pubbliche.

L'ultima opzione da
considerare nell'instant messaging sicuro è di disporre di un proprio server o
gateway per la gestione dell'Im. Tenendo tutto il traffico sulla rete locale, si
elimina la possibilità che dall'esterno siano intercettati messaggi interni
mentre attraversano Internet.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here