Individuare e risolvere i problemi di Windows

Il browser si blocca? La stampante o la penna USB non viene più riconosciuta? Se qualche componente di Windows non fa il suo dovere, Fix it individua il problema e interviene per ripristinarne il corretto funzionamento

Windows e Microsoft
Microsoft Fix it è un programma di utilità in grado di
verificare se e quali problemi possono impedire il normale funzionamento di
Windows nei vari sottosistemi che ne fanno parte. Per ognuno di essi,
è disponibile un modulo software che interviene per “riparare”
(to fix, in inglese) il problema e ripristinare le migliori condizioni
di funzionamento del sistema operativo.
Pur essendo in versione beta, Fix it può essere utilizzato normalmente
dopo averlo installato dal sito Microsoft.

Installazione e configurazione
L'installazione di Microsoft Fix it avviene in tre fasi.

Prima si preleva da Internet un file eseguibile di piccole dimensioni per trasferirlo
sul Desktop. Nella seconda fase lo si lancia in esecuzione per installare
il programma vero e proprio. Quest'ultimo viene prelevato da Internet
dopo aver accettato i termini di licenza d'uso visualizzati in inglese.

La terza e ultima fase avviene al primo avvio dell'applicazione, in cui
Fix it esegue una scansione del sistema operativo. L'obiettivo
è la raccolta delle informazioni necessarie a definire le aree di intervento
sulle quali è possibile agire:

• tipo di sistema operativo (Seven, Vista, XP)
• versione (Home, Premium, Professional o altro)
• service pack, moduli di aggiornamento installati e relative versioni

Individuate le aree, la procedura guidata prosegue con l'installazione
dei singoli moduli, ancora una volta prelevati da Internet.

Prima di avviarla, si possono escludere i moduli di cui si ritiene non avere
bisogno. Per esempio, si può escludere il modulo per la soluzione dei
problemi del firewall di Windows se se ne sta utilizzando uno di un diverso
produttore.

Dopo la conferma, i moduli selezionati vengono installati e resi disponibili
per eseguire controlli sul sistema.

Supporto dal Web
Alla fine dell'installazione, all'utente viene chiesto se desidera
registrarsi gratuitamente nel Microsoft Fix it Center Online. La registrazione
permette di accedere a pagine di aiuto in linea per trovare soluzioni di problemi
che gli strumenti automatici del programma non sono riusciti a correggere.

Chi utilizza servizi Microsoft online, come Messenger o SkyDrive,
è già in possesso dell'account Windows Live necessario per
l'iscrizione. Chi non è interessato, invece, può evitare
di registrarsi.

Per farlo successivamente si fa clic sul pulsante Settings presente
nella parte inferiore della finestra del programma.

Utilizzo di Fix it
Quando lo si apre, Fix it passa in rassegna i settori del sistema operativo
da controllare. Dall'elenco delle aree di intervento si sceglie il modulo
destinato a risolvere una delle anomalie rilevate.

Lanciandone uno in esecuzione con un clic su Run, il programma chiede
se i problemi rilevati debbano essere corretti:

• automaticamente
• dopo una conferma

Al termine, si deve attivare la casella accanto a ognuna delle anomalie che
si intende far risolvere dal programma. La correzione vera e propria avviene
dopo la conferma dell'utente.

Il risultato appare nella finestra finale dopo di che l'utente risponde
alla domanda sull'esito dell'intervento. Le risposte possibili in
alternativa sono:

Sì, il problema è stato risolto
No, il problema non è stato risolto
Non so se il problema è stato risolto

In tutti i casi si può scrivere un testo da inviare a Microsoft
Fix it Center Online
per collaborare a creare soluzioni di problemi, utili
per tutti gli utenti.

Aree di intervento
Le aree di intervento del programma vengono create in modo personalizzato
e legato specificamente al tipo e alla versione di Windows installata.
Una riguarda la gestione dell'ora di sistema in relazione alla cosiddetta
“ora legale”, utilizzata per risparmiare energia elettrica in determinati
periodi dell'anno. In alcune installazioni, per determinate zone del mondo
potrebbe mancare del tutto la gestione del fuso orario. In questo caso il software
permette di ripristinare la situazione corretta.

Alcune aree di Fix it sono dedicate in modo specifico ai problemi
del browser Internet Explorer. In una si controlla quale sia la causa
di blocchi improvvisi o di interruzione del suo funzionamento e chiusura del
programma.

In un'altra area si indaga sui moduli audio e video aggiuntivi, per verificare
se esistano incompatibilità. Questo modulo controlla anche la correttezza
del funzionamento di Internet Explorer in presenza di BHO
(Browser Helper Objects) non comuni.

Diverse aree di Fix it verificano le cause di errori legati ai dispositivi
hardware. Un modulo software controlla i malfunzionamenti delle stampanti e
gli errori di stampa. Un altro indaga sulla batteria, sul suo consumo e sulle
modalità di gestione del risparmio energetico.

Un modulo controlla la presenza e la compatibilità dei driver dei dispositivi
hardware non riconosciuti da Windows o che improvvisamente non compaiono
più tra le risorse. Nell'area software, alcuni moduli di Fix
it
verificano il corretto funzionamento dei sottosistemi video e dei relativi
effetti, come Aero in Windows Vista.

Non mancano, infine, moduli per la ricerca delle cause di una minore velocità
di esecuzione o di minori prestazioni generali del sistema.

Carta
d'identità
Software: Fix it 1.0 beta
Categoria: Utility
Versione: Freeware
Lingua: Italiano
S.O. Windows 7, Vista, XP, server 2003 e 2008
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here