In arrivo i nuovi Vaio e Clie da Sony

Sul versante notebook di rilievo l’introduzione di modelli con schermo da 16,1 pollici, dal lato handheld arrivano palmari con schermo rotante dotati di fotocamera digitale.

Tempo di rinnovi in casa Sony. E questa volta oggetto di revisione sono i
notebook Vaio e i palmari Clie: lo scopo è quello di introdurre nuove
funzionalità, soprattutto multimediali, anche agli utenti business. Chiariamo
subito che l'annuncio della casa giapponese è un'anticipazione e quindi le
informazioni sono un po' limitate ma lo stesso di un certo interesse.


La carrellata di novità inizia dalle nuove serie Vx e Gr di portatili. In
quest'ultima gamma, in particolare, spicca uno schermo Lcd da 16,1 pollici,
ossia superiore anche a diversi dei consueti modelli da desktop. Dal canto loro,
invece, i nuovi Vx vantano una struttura extra slim. Sony ha anche mostrato la
linea U, che dovrebbe porsi come antagonista di una certa tipologia di handheld,
almeno in termini di dimensioni. Questi notebook, che utilizzano il sistema
operativo Windows, possono essere contenuti in una grossa tasca e possono essere
gestiti tramite il pollice, in modo da essere gestiti totalmente con un'unica
mano.
Tutti questi portatili saranno messi in commercio in Giappone nel
corrente mese di marzo. In particolare, i modelli Vx avranno un prezzo che parte
da 1950 euro mentre quello dei Gr partirà da 2730 euro.


Sul fronte palmare, la novità che più colpisce del nuovo Clie è lo schermo
rotante. Però, da un'analisi un po' più attenta si nota anche che nella parte
inferiore del display è scomparsa la zona per l'input dei dati tramite testo
tipica dei sistemi a base Palm Os (ora la funzione è disponibile in opzione).
Inoltre, sarà messo in commercio anche un modello (Peg-Nr70V) dotato di
fotocamera integrata.
Completa le novità per gli handheld l'atteso modulo
Bluetooth che può essere inserito nello slot per memory stick.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here