Il workflow per il ciclo di vita dei documenti

Nel corso della convention dell’Association for Information and Image Management, che si è svolta la scorsa settimana in California, FileNet, Lotus, JetForm e altre software house hanno presentato nuove applicazioni aggiornate che aiutano le azi

Nel corso della convention dell'Association for Information and Image
Management, che si è svolta la scorsa settimana in California, FileNet,
Lotus, JetForm e altre software house hanno presentato nuove applicazioni
aggiornate che aiutano le aziende con carichi informativi molto pesanti a
meglio gestire il ciclo di vita dei documenti, dalla loro creazione
all'approvazione, fino alla pubblicazione e archiviazione.
L'integrazione di questi processi consente già un più veloce accesso e
utilizzo delle informazioni.
FileNet, ad esempio, ha presentato due nuovi componenti della sua linea
Panagon IDM (Integrated Desktop Management), che integra prodotti di
imaging, workflow e document management. Panagon Visual WorkFlo Version 3.0
consente agli utenti di seguire il flusso della documentazione attraverso
un browser Web. Il prodotto gestisce anche le code, è fault tolerant e
supporta task centralizzati in modo da minimizzare il traffico sulla rete.
Oltre alla versione 3.0, FileNet annuncia il rilascio della 2.0, con
maggiori funzionalità Web e nuovi tool di sviluppo.
Lotus, dal canto suo, ha annunciato che Domino.Doc 2.0 sarà disponibile in
giugno. Con nuove funzionalità di workflow e di archiviazione, Domino.Doc
2.0 comprenderà anche replicazione distribuita un'Api personalizzabile e i
l
supporto per il client di imaging è nome in codice Skylight è previsto
per
il prossimo trimestre.
JetForm lancia nuove opzioni client per il suo InTempo. InTempo Web
Worklist, ad esempio, consente agli utenti di vedere, scegliere e
assegnare priorità ai task di workflow attraverso un browser. JetForm
Filler Web, invece, è un browser plug-in che consente agli utenti di
prendere parte a un workflow InTempo. JetForm Filler Lite, infine, è una
versione low end del client Filler per la compilazione di questionari in
formato elettronico.
Sempre nel corso della manifestazione ByteQuest Technologies ha annunciato
il suo ByteQuest 3.0, una applicazione di knowledge management con nuove
funzionalità di classificazione e registrazione. A ByteQuest affianca anch
e
InterQuest un sistema di gestione della documentazione basato su Web.
Perceptive Vision, invece, ha presentato ImageNow 5.0, con supporto Ole e
VbScript. Network Imaging, dal canto suo, presenta la sua suite Treev,
basata su ActiveX, mentre Trion Technologies lancia la versione 2.0 del suo
software di knowledge management PowerMine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here