Il test dell’Allnet ALL0195

Economico per la casa

ottobre 2003 L'Allnet ALL0195 è il candidato ideale per
realizzare un'economica rete domestica. Con una cifra intorno ai 200 euro
si acquistano un AP e due PC Card, la struttura minima. Non altrettanto conveniente
invece il PCI Adapter, ma per questo componente non mancano le alternative economiche
di altri produttori.

Il menu dell'AP, accessibile tramite pagina Web, è assai semplice.
Non avendo sofisticate funzioni di gestione e sicurezza i parametri chiave sono
pochi e di facile comprensione. In pratica per mettere in funzione l'AP
basta determinare l'indirizzo IP, fisso o assegnato da un server da rete,
e, se si vuole implementare un minimo di protezione, inserire la chiave WEP
a 128 bit e il filtro MAC. La chiave può essere un testo normale di qualsiasi
lunghezza, ci pensa poi il firmware a generare dal testo il codice esadecimale.

Competitivo nel prezzo e altrettanto nelle prestazioni. Nella velocità
complessiva di trasmissione è rimasto dietro soltanto all'Access
Point di Cisco. Gli ingressi per l'alimentazione e la connessione LAN
si trovano nella parte anteriore dell'AP, insieme al pulsante di reset.

L'ALL195 ha due intagli sulla faccia inferiore, quella che appoggia sul
tavolo, che consentono di fissarlo a muro in posizione orizzontale o verticale.
Le tre spie sulla faccia superiore segnalano l'attività delle connessioni
di rete fissa e wireless e la presenza dell'alimentazione elettrica. Stile
sobrio anche per la confezione, una scatola di cartone blu, senza serigrafie
luccicanti per attrarre l'attenzione. Il cavo di collegamento alla rete
non è fornito.

Caratteristiche tecniche
Nome: ALL0195
Produttore: Allnet www.allnet-italia.it
Standard: 802.11b
WEP: 128 bit
WPA: no
Server DHCP: no
Filtro MAC: sì
Roaming: sì
Gestione AP: pagina Web
Antenna: 2
Portata dichiarata interno: 50 m
Portata dichiarata esterno: 300 m

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome