Il mercato dei call center raddoppiera in quattro anni

Nel 2003, il mercato mondiale dei call center rappresenterà un giro d’affari pari a 56,8 miliardi di dollari, contro i 23 miliardi fruttati nel corso del ’98. Questo è quanto emerge da uno studio realizzato da Idc, secondo il quale, tra l …

Nel 2003, il mercato mondiale dei call center rappresenterà un giro
d'affari pari a 56,8 miliardi di dollari, contro i 23 miliardi fruttati nel
corso del '98. Questo è quanto emerge da uno studio realizzato da Idc,
secondo il quale, tra le varie tipologie di servizi richieste, saranno
proprio i call center a riscuotere particolare successo. L'analista ha
anche aggiunto che l'attività di uoutsourcing rappresenta il segmento pi
ù
consistente della torta, in netto vantaggio rispetto alla consulenza e
all'integrazione dei sistemi. Nel dettaglio, l'outsourcing in tema call
center ha rappresentato il 74% del mercato totale nel '98, con 17 miliardi
di dollari di giro d'affari, che sono destinati a salire a 42 miliardi nel
2003. Per quanto riguarda le aree geografiche, gli Stati Uniti hanno
giocato la parte del leone, con un mercato valutato in 12,3 miliardi di
dollari lo scorso anno (il 53% del totale). Ma, per contro, secondo Idc
sarà il resto del mondo a crescere più velocemente nei prossimi anni, co
n
un tasso di aumento pari al 32% anno su anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here