Il Derby di Java Db

Il progetto per un database relazionale Java e open, Apache Derby, entra a far parte delle soluzioni di Sun.

Un bell'esempio di convergenza tecnologica all'insegna dell'opensource.
Apache Derby, ovvero il progetto creato dall'Apache Software Foundation in seguito alla donazione di codice da parte di Ibm ora fa parte delle soluzioni di Sun.


L'ex-progetto Cloudscape per un database relazionale basato su Java, che Big Blue ereditò da Informix, contribuirà a formare, insieme ad altri pezzi di software, quello che Sun chiama Java Db.


E nel giro di un anno e mezzo dalla sua creazione, il contributo allo sviluppo di Derby da parte di Sun è stato sostanzioso.


Tanto che la società, con l'idea di farne un complesso di applicazioni di data storage, ha pensato di integrarlo con il Java System Portal Server 7.0. Lo stesso Derby, poi, è il database di sviluppo di Java System Application Server, del progetto open source Glass Fish ed è anche un plug in a NetBeans Ide 5.0.


L'azione di Sun su Derby trova contestualità nella recente apertura di Java Enterprise System.
Va anche ricordato che non si tratta dell'unico database open supportato da Sun, che rivolge le proprie attenzioni anche a PostgreSql.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here