Il decalogo dei CIO del 2012

Lo ha stilato Verizon, che ha identificato le dieci tendenze tecnologiche che avranno un impatto sulle aziende globali durante il prossimo anno.

Nel 2012 le connessioni globali tra le persone, le macchine e gli ambienti circostanti modificheranno il panorama economico e influenzeranno il futuro del lavoro. Lo pensa Verizon, che come è solita fare, si è espressa sui dieci principali trend tecnologici che caratterizzeranno l'anno a venire in termini di riflessi su aziende e lavoratori.

Rete di alta qualità
Gli endpoint e i dispositivi diverranno intrinsecamente più intelligenti e saranno create nuove connessioni di tipo peope-to-people, machine-to-people o machine-to-machine. Per l'importanza della rete che ne deriverà, qualsiasi interruzione del servizio avrà un impatto importante. Crescerà la domanda di servizi ben progettati e gestiti al centro della dorsale IP globale e delle reti wireless ad alta velocità.

Enterprise cloud
L'enterprise cloud raggiungerà la maturità e offrirà benefici riducendo le spese di capitale e creando efficienze economiche e di business. I servizi cloud daranno alle aziende nuove opzioni per spostare facilmente i carichi di lavoro tra i datacenter aziendali e la nuvola di una società a scelta.
Che sia un modello di cloud pubblico, privato o ibrido, l'enterprise cloud avrà un ruolo fondamentale nel mobilizzare le applicazioni aziendali che abiliteranno sia i nuovi paradigmi di business sia la mobilità della forza lavoro.

Analytics
Grandi insiemi di dati faranno da traino all'innovazione e aiuteranno il CIO a cambiare ruolo CIO in Chief Innovation Officer. Predictive Analytic, basate su una vasta quantità di dati di sintesi, diventeranno strumenti sempre più importanti per l'azienda.

Social enterprise
L'azienda diventerà ancora più social e l'abilità nell'utilizzare l'intelligence a tutti i livelli dell'organizzazione diverrà la regola. Con strumenti come il video ad alta definizione e crowdsourcing le aziende saranno in grado di produrre, trovare e trasmettere informazioni con meno sforzi e con velocità ed efficacia maggiori.

Video
Fruibili con tablet, smartphone e laptop e con capacità di banda molto elevate i video saranno il mezzo di comunicazione pervasivo e favorito per molte attività aziendali, dalle riunioni, alle comunicazioni agli impiegati alle informazioni on-demand per progetti rilevanti.

Servizio personalizzato
La personalizzazione continuerà a essere fonte d'ispirazione per l'innovazione, guidando le aziende verso la reingegnerizzazione dei propri processi e modelli di business. Le aziende cercheranno sempre più nuove opportunità e nuovi canali per andare incontro alle esigenze dei clienti.

It consumerization
Molte aziende stanno già cercando di migliorare l'esperienza d'uso e di incrementare la produttività indirizzando le policy IT aziendali per supportare i dipendenti che sono sempre più propensi a portare all'interno del posto di lavoro device personali, quali smartphone e tablet.

Machine-to-machine-to-people
Le comunicazioni M2M continueranno a imporsi e il fattore umano avrà un ruolo fondamentale nello sfruttare l'intelligenza digitale, ispirando innovazione e creando novità.

Compliance
In un contesto economico difficile e con normative sempre più stringenti, il bisogno di trarre pieno vantaggio dalle opportunità di business aumenterà l'interesse rivolto ad approcci più prudenti e olistici verso la sicurezza.

Risparmio energetico
La riduzione di emissioni di Co2, diventerà un imperativo importante per molte aziende, che nel 2012 trarranno vantaggio da partnership pubbliche e private in ambiti diversi, dai sistemi d'illuminazione più efficienti, al risparmio energetico sui sistemi di ventilazione e aria condizionata installando tecnologie a basso consumo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here