Il Crm di SalesLogix e le competenze Prisma a supporto del midmarket

La suite di Interact Commerce offre funzionalità per l’automazione della forza vendita, per gli addetti al marketing e al customer care, nonché un modulo di e-business dedicato a clienti e partner. Il master distributor italiano ne attesta la velocità di implementazione e la flessibilità.

Non bisogna creare "mostri", con aspettative troppo alte sul progetto e con risultati spesso troppo ricchi di dati e, quindi, complicati da utilizzare. Con questa riflessione Fulvio Simonetta, sales & marketing manager di Prisma, ha sottolineato come sia importante, in un progetto di Crm, evitare il fallimento delle implementazioni. A maggior ragione quando si ha a che fare con le medie aziende, che sono particolarmente sensibili alla rapidità del Roi. E proprio il mid market è il target di SalesLogix, suite modulare per la gestione delle relazioni con il cliente prodotta dall’americana Interact Commerce e veicolata nel nostro Paese da Prisma, società del gruppo Opera Multimedia.


Gli obiettivi di Prisma sono di tutto rispetto, dato che per il 2002 intende ritagliarsi una buona fetta dei 1.500 miliardi di lire che Dataquest attribuisce, in previsione, al valore del mercato Crm in Italia per quanto riguarda il solo software.


Ma per rispettare il target è necessario soddisfare le aspettative delle aziende che investono: oltre al sopra citato Roi, sostiene Simonetta, sono altamente richieste la possibilità di personalizzare dinamicamente e progressivamente un prodotto e la certezza sui costi e sui tempi di implementazione. Tutte condizioni, secondo il manager, rispettate da SalesLogix, "un prodotto in grado di funzionare subito, che consente di partire successivamente con personalizzazioni graduali. Riguardo alla tempistica, poi, abbiamo avuto casi di consegna di un progetto in soli quattro mesi".


Analizziamo, ora, i dettagli della suite, precisando innanzitutto il target: per midmarket si intende un delta compreso tra i 25 e i 1.500 utenti, anche se la flessibilità della soluzione consente, teoricamente, di ampliare la portata (tra i clienti nostrani vi sono anche realtà complesse come Credito Italiano e Autogrill). Il focus settoriale, inoltre, è sull’industria, il commercio e i servizi (per quanto riguarda enti e Pubblica amministrazione, Prisma non si dichiara ancora pronta). La soluzione, infine, si adatta particolarmente bene a prodotti e a servizi complessi, a situazioni con cicli di vendita medio-lunghi, con vari step da monitorare, e a contesti con molti contatti e un alto livello di differenziazione nei profili dei clienti.


Quattro sono i moduli di SalesLogix, che corrispondono ai classici temi del front office del Crm: automazione forza vendita, marketing, assistenza e customer care, ai quali si aggiunge un prodotto di e-business con funzionalità di supporto informativo sia per i clienti che per il canale. La base Web della piattaforma apre le possibilità di consultazione, virtualmente, a qualsiasi tipo di dispositivo, mentre per quanto riguarda l’integrazione con il back office, la presenza di connettori garantisce la possibilità di interagire con i dati di contabilità di sistemi legacy e di Erp esistenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here