Il content management serve a Reale Mutua

Una piattaforma di document management di Emc migliora i processi della Direzione Sinistri del gruppo.

Una nota di Emc riporta che il Gruppo Reale Mutua ha scelto la piattaforma Documentum per gestire i propri contenuti digitali, con l'obiettivo di migliorare i processi, contenere i costi e ridurre i rischi correlati al document management.

La scelta di Documentum è avvenuta nell'ambito del Progetto Gdd (Gestione Documentale Digitale), un'ampia iniziativa intrapresa per semplificare i processi ed eliminare le attività improduttive relative alla distribuzione, archiviazione e ricerca dei contenuti, implementando un sistema di gestione documentale veloce, semplice e aggiornabile, integrato ove necessario con i sistemi applicativi gestionali. Un sistema in grado di rappresentare un vantaggio realmente percepito dagli utilizzatori, con significativi recuperi di efficienza e risparmio.

La soluzione è stata definitivamente implementata nel 2008. L'anno successivo è stato messo in campo il primo progetto strategico relativo al content management: la completa gestione documentale della divisione Sinistri del gruppo.

Il rollout sulla direzione sinistri è stato completato alla fine del 2009 e, dalla metà del 2010, tutti gli attori della filiera potranno accedere alla piattaforma dalla rete di agenzie.

La stessa nota di Emc riporta che per il responsabile sviluppo software del Gruppo Reale Mutua, Giuseppe Cuniberto, un vantaggio concreto e percepito sin da subito dalla struttura è stata la disponibilità immediata dei documenti su tutto il territorio nazionale. Il sistema, infatti, garantisce la ricerca per sinistro, quella di tipo libero, la navigazione all'interno della tassonomia sinistri, la notifica automatica di ogni nuovo documento pubblicato, la possibilità di allegare facilmente documenti di un sinistro nel cosiddetto fascicolo digitale e la modifica flessibile dei metadati dei documenti. Il tutto in sicurezza e nel rispetto della privacy.

L'implementazione della piattaforma ha portato un ritorno sugli investimenti valutabile in termini di riduzione dei tempi di gestione delle pratiche, ottimizzazione dei tempi di liquidazione dei sinistri, efficienza e costo medio per ogni singola operazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here