Il cambiamento come strategia anticrisi

Rinnovare processi, metodi e strategie di vendita sono, secondo Siseco, vere strategie anticrisi.

Per lasciarsi definitivamente alle spalle la crisi finanziaria ed economica le PMI devono rinnovare processi, metodi e strategie di vendita. Questo il messaggio finale del convegno "2010: vendite, processi e metodi" Cambiamento e rinnovamento: la ricetta delle PMI per fronteggiare la crisi” organizzato lo scorso 26 marzo a Milano da Siseco con partner del calibro di Telecom Italia.

Stimolate dalle difficoltà create dalla crisi, le PMI si stanno convincendo che è indispensabile impegnarsi nella ricerca di nuove strade per uscire dall'empasse e tornare ad essere protagoniste del mercato.

L'assunto del convegno è che il principale ostacolo sulla strada del rinnovamento è la forte resistenza al cambiamento tipica delle PMI. Una resistenza che, di fatto, impedisce loro di cogliere le potenzialità offerte dalle nove tecnologie per generare business, creare nuove opportunità ed acquisire nuovi clienti.

Se è vero che introdurre un CRM o nuove logiche di vendite in azienda può voler dire
rivedere i processi, è altrettanto certo che grazie alla logica del CRM (Customer Relationship Management) è più facile raccogliere i dati, le esigenze e le interazioni avute con clienti e maturare una visione completa e integrale.

Alle PMI Siseco ha proposto un modello organizzativo che va oltre il CRM 2.0, in quanto lo integra con processi di vendita personalizzati, marketing e recruiting attivabili sia internamente sia in modalità on demand. In questo modo, vengono compressi i tempi necessari allo start up di progetti di vendita anche molto complessi.

Alle PMI in difficoltà, Siseco assicura il supporto dei propri consulenti nello sviluppo di soluzioni personalizzate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here