Il BlackBerry che mancava: Express

Una soluzione pensata per le piccole e medie imprese che abilita l’accesso alle applicazioni aziendali senza richiedere l’acquisto di un server software.

E' il BlackBerry che mancava. E non è un dispositivo.
L'ultima novità annunciata da Rim a Barcellona e resa disponibile in questi giorni è una nuova versione del suo server software di sincronizzazione indirizzata in modo specifico alle piccole e medie imprese e a chi, disponendo di un proprio BlackBerry personale, desideri utilizzarlo per interfacciarsi con i servizi in uso in azienda.

Finora, infatti, per poter accedere ai servizi BlackBerry due erano di fatto le opzioni.
Bes, vale a dire BlackBerry Enterprise Server, installata sui server aziendali, oppure Bis, BlackBerry Internet Service, fornita direttamente dai carrier all'attivazione del servizio.

Ora invece Research In Motion ha rilasciato BlackBerry Enterprise Server Express, server software gratuito che consente la sincronizzazione in modalità wireless dei dispositivi BlackBerry con Microsft Exchange e Windows Small Business Server.

"Con questa proposta - spiega Alberto Bevilacqua, responsabile delle attività in Italia - diamo una risposta a tutte quelle realtà che non hanno budget e risorse umane per gestire la complessità di un Bes, ma che hanno comunque la necessità di condividere servizi fondamentali in mobilità, dalle email ai calendari, dai documenti alle applicazioni business presenti in azienda".

Rispetto alla versione full per il mondo Enterprise, che presenta qualcosa come 450 policy per personalizzare, gestire a autorizzare i livelli di accesso di ciascun utente alle applicazioni e alle risorse aziendali, Bes Express è semplificato e prevede solo" 35 policy per la gestione da remoto degli smartphone.

"Ci siamo orientati verso una soluzione a costo zero - prosegue Bevilacqua -, semplice da gestire e utilizzabile sulle piattaforme oggi più diffuse tra le aziende di piccole e medie dimensioni".

Basta un BlackBerry, per il quale sia stato attivato un servizio Bis.
"Questo consente inoltre - precisa Bevilacqua - di estendere l'accesso alle applicazioni aziendali a quei dipendenti che già dispongono di un BlackBerry di utilizzo personale, senza gravare l'azienda di un costo aggiuntivo per l'acquisto delle licenze software o del server enterprise".

Bes Express supporta fino a un massimo di 75 utenti, consente la sincronizzazione di Email contatti, note, attività, consente accesso a Internet e ai servizi di social networking, abilita la visualizzazione e la modifica di documenti, consente l'accesso a diffuse applicazioni aziendali, da Oracle a Salesforce.com a Sap.
"Senza contare che è possibile lavorare con software house e sviluppatori per abilitare l'accesso in mobilità ad applicazioni gestionali o di Crm presenti in azienda".

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here