Ibm vara il programma WorkPlace

Big Blue ha rilasciato un nuovo programma denominato WorkPlace in grado di semplificare l’acquisto e la manutenzione dei prodotti per ufficio.

4 novembre 2003 Ibm ha rilasciato un nuovo programma denominato WorkPlace in grado di semplificare l'acquisto e la manutenzione dei prodotti per ufficio. Con una quota mensile per impiegato, le aziende potranno delegare, infatti, a Big Blue la soluzione di tutti i problemi tecnologici specificati nel contratto, risparmiando fino al 30% sulle spese di gestione. Le quote partono da 60 dollari al mese per dipendente, ma fluttuano all'interno di un range in funzione dei servizi forniti. In base al contratto WorkPlace, le aziende possono attribuire a Ibm il controllo dei desktop, delle stampanti, dei fax, delle copiatrici e di altri dispositivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here