I Global services di Ibm supportano anche Lucent

Ibm Global Services supporterà anche le soluzioni Vpn, remote access e wireless a marchio Lucent.

Tra le prestazioni erogate dai Global Services di Ibm rientra da oggi il supporto alle tecnologie Vpn (virtual private network), accesso remoto e infrastrutture wireless di Lucent Technologies. L'annuncio è il risultato di una rinnovata collaborazione tra i due fornitori, che sperano così di sviluppare un fatturato aggiuntivo di 300 milioni di dollari nell'arco di tre anni. Lo scopo dell'accordo originario, stipulato nel giugno del 2000 tra Ibm e i Lucent Worldwide Services, era quello di assistere Lucent nel soddisfare le esigenze di esternalizzazione della propria clientela nel mercato dei network service provider, i cosiddetti "cyber-operatori", nella creazione di data center. Nel corso dell'anno, gli accordi precedenti hanno subito una sostanziale evoluzione, anche perché molti dei potenziali clienti di Lucent oggi hanno chiuso i battenti o hanno sospeso i loro progetti. Le relazioni tra Ibm e Lucent, non hanno finora dato i risultati sperati ed è stato deciso che Ibm comincerà a vendere e supportare alcuni prodotti Lucent accanto alla normale offerta di soluzioni Alcatel, Cisco Systems e Nortel Networks.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here