I benefici dello storage unificato negli ambienti Windows

Un documento utile per stimare in concreto, numeri alla mano, i benefici di un approccio di storage unificato anche all’interno delle organizzazioni di dimensioni medie e medio-piccole.

Questo white paper in italiano, stilato da Wikibon per conto di NetApp, illustra in concreto i vantaggi economici dell'adozione di un modello di storage unificato in contrapposizione ai tradizionali modelli di storage diretto (DAS) e SAN.

Wikibon è una comunità mondiale di professionisti, tecnici e consulenti che intendono migliorare l'adozione di sistemi tecnologici e di business attraverso una condivizione "open source" della libera conoscenza tecnica e delle best practice consolidate.

Il business case illustrato nel documento è stato realizzato da Wikibon con interviste a un campione di aziende con installazioni di ambienti Microsoft Windows. Si tratta di uno studio appositamente riveduto e corretto per tenere conto delle esigenze, dei budget di investimento e delle expertise presenti all'interno delle comuni organizzazioni di medie dimensioni.

Una guida utile, a disposizione di tutte le PMI che intendono "toccare con mano" i benefici dello storage unificato facendo leva sulle esperienze di alcune realtà che lo hanno già implementato.

In concreto, il documento approfondisce i seguenti argomenti: 

° Confronto fra lo storage tradizionale (DAS e SAN) e lo storage unificato
° Vantaggi tecnici dello storage unificato
° Vantaggi economici dello storage unificato
° Metriche finanziarie per l'implementazione dello storage unificato













Scarica il white paper completo


CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here