Hp al rilancio con nuove soluzioni mobile

La società ha presentato una raffica di prodotti mobile che vanno dai palmari ai Tablet Pc, fino ai notebook e alle stampanti.

24 ottobre 2003 La strategia Hewlett Packard nell'area della mobility è chiara, semplificare l'uso della tecnologia da una parte e garantire le stesse performance dei dispositivi wired dall'altra. "In Italia - ha esordito Agostino Santoni, general manager personal System Group di Hp -, secondo recenti dati Gartner Dataquest, il numero di utenti di Wireless Lan pubbliche raggiungerà quota 358mila nel 2004. Questo significa che, sempre di più, l'informazione dovrà essere reperibile ovunque, con qualsiasi device e su qualunque tipo di rete". Un appuntamento cui Hp conta di non arrivare impreparata, rilasciando, già da adesso, una vasta gamma di soluzioni abilitanti.
"La prima è costituita dal nuovo Hp iPaq Pocket Pc h4150 - ha dichiarato Manfred Biggel, product manager Hp Mobile Printig Solutions Emea di Hp -, un palmare con funzionalità wireless Lan 802.11b e Bluetooth integrate". Il nuovo pocket pc dispone di 64 Mb di Ram, processore Intel X-Scale Pxa255 a 400 MHz e di una batteria removibile da 1000 mAh. Il prezzo è di 582 euro Iva esclusa. Il secondo prodotto presentato da Hp è il nuovo Tablet Pc Tc1100 con processore Intel Pentium M o Intel Celeron a basso voltaggio. Il Tc1100, che integra gli standard wireless Bluetooth e WLan con protocolli 802.11a, b e g, garantisce, a detta della società, prestazioni identiche a un notebook ultraportatile con Microsoft Windows Xp Professional e rappresenta la soluzione ideale per i professionisti che devono spesso prendere appunti a mano, scrivendo sul display. Novità anche nell'offerta dei portatili con l'Hp Compaq Business Notebook nc6000 con uno schermo da 14" e una batteria in grado di offrire un'autonomia superiore alle 10 ore; l'nc8000, con schermo a 15", slot secure digital integrato e porta Usb 2.0 per periferiche Ieee 1394; e l'nw8000, una mobile workstation adatta a ingegneri, analisti finanziari, grafici, creatori di contenuti digitali e video editor. Tutti i nuovi portatili integrano standard Bluetooth e wireless Lan con protocolli 802.11a, b e g. Novità anche nelle periferiche con la nuova Hp Deskjet 450wbt, una stampante wireless in grado di produrre fino a 450 pagine in bianco e nero e 400 a colori per una velocità di 9 ppm. Tra i rilasci è inclusa anche l'Hp Officejet psc2510, un all-in-one da 21 ppm in bianco e nero e 15 a colori, con scheda fax modem da 33,6 kbps e funzionalità wireless integrate. Nuovo, infine, l'Hp bt1300 Bluetooth Wireless Adapter, l'adattore senza fili che permette di collegare alla stampanti device Bluetooth come palmari, notebook e cellulari. Il dispositivi supporta uno standard crittografato a 128 bit con un pin di autenticazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here