Hewlett-Packard pronta al rilascio di Hp-Wsp

La società di Palo Alto sta pianificando il rilascio di Hp-Wsp 2.0 alla JavaOne Conference che si terrà a San Francisco dal 25 febbraio.

Hewlett-Packard sta pianificando il rilascio di Hp-Wsp (Hp Web services platform) 2.0 alla JavaOne Conference che si terrà a San Francisco dal 25 febbraio. La piattaforma permetterà lo sviluppo, la distribuzione e l'uso di Web services e amplia le funzionalità di Hp Application Server, permettendo il collegamento di applicazioni Java con altre applicazioni attraverso Web indipendentemente dal tipo di hardware, di sistema operativo o di ambiente operativo in uso. Secondo Hp, la piattaforma permette agli sviluppatori di creare e distribuire applicazioni basate su Web services in ambienti Java e .Net. I nuovi componenti di Hp-Wsp 2.0 includono un server Soap per inviare, ricevere e processare messaggi Soap; Service Composer per realizzare Web services; Registry Composer per inserire i Web services in registry Uddi; e nuovi strumenti di sviluppo.
Fino ad oggi Hp non aveva ricoperto un ruolo fondamentale nel settore degli strumenti di sviluppo. E' con il rilascio di questa piattaforma che la società si mette all'inseguimento di fornitori come Ibm, Bea e Sun. Ironicamente, gli e-services e lo stesso e-speak avevano anticipato sul mercato i Web services, ma la società non si è dimostrata capace di sfruttare queste novità tecnologiche.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here