Handheld: calo nel terzo trimestre

Secondo Gartner Dataquest il rallentamento sarebbe vicino al 9,5%. E intanto da una ricerca Canalys risulta che in Europa Nokia batte Palm con il suo Communicator

Nel terzo trimestre dell’anno, il mercato mondiale degli handheld ha registrato una contrazione del 9,5%. Lo ha dichiarato in una recente analisi Gartner Dataquest, che ha sottolineato come nel periodo in esame le vendite worldwide hanno raggiunto i 2,54 milioni di unità, in calo per l’appunto del 9,5% rispetto ai 2,81 milioni di pezzi venduti nel trimestre precedente. I motivi di questo rallentamento, secondo la società, vanno ricercati nel clima di incertezza economica, che ha fatto in qualche modo frenare - se non addirittura fermare - alcuni progetti legati all’introduzione di strumenti palmari nelle corporation e nelle istituzioni.

Gartner ha analizzato in dettaglio la situazione, rilevando come Palm mantenga la leadership sul fronte dei sistemi operativi, con una share del 52% appena in calo rispetto al 55% del trimestre precedente. Abbastanza netto il declino – bimestre su bimestre – di Pocket Pc di Microsoft, che passa da un 30 a un 18%. Cosa prevedibile, assicurano comunque in Gartner: il calo coincide con l’uscita dell’edizione 2002 della piattaforma e, naturalmente, con il lancio dei nuovi modelli di palmari che la adottano. Niente di strano che le vendite si siano fermate in un’ottica di attendismo.

Quanto ai vendor, il calo ha colpito un po’ tutti, Compaq e Palm in prima fila. Le uniche aziende a guadagnare terreno malgrado la frenata sono state Handspring e Casio che passano rispettivamente dal 10,7 al 13,9% e dal 3,3 al 5,6%.

Accanto alla ricerca Gartner, vale la pena riportare – per la sola Europa – i risultati di un’analoga indagine condotta dalla britannica Canalys, dalla quale risulta che il vero competitor di Palm e Compaq sarebbe nient’altri che Nokia, che nel periodo in esame (sempre il terzo trimestre dell’anno) ha venduto 152.355 unità, raggiungendo una share del 28,3%. Questi numeri appaiono ancor più singolari se si pensa che Palm, primo player solo un anno fa, si è fermato poco al di sopra delle 108.000 unità.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here