Google: miniportale e nuovo Chrome

Realizzato un miniportale per spiegare i segreti del ballot screen e la beta della nuova release del suo browser.

Con l'arrivo del Ballot Screen, Google annuncia due importanti novità.
La prima è formativa e informativa al tempo stesso: un miniportale dedicato , non dissimile da quanto realizzato da Mozilla, attraverso il quale spiegare cosa è un browser e offrire agli utenti una panoramica di quelli disponibili così che possano effettuare la loro scelta.

La seconda novità è invece rappresentata dalla nuova beta di Chrome, nella quale sono stati integrati nuovi strumenti per la tutela della privacy e nuove funzioni di traduzione.
Oltre alla già presente modalità di navigazione in incognito, il nuovo Chrome offre agli utenti la possibilità di accedere alla sezione “Impostazione dei Contenuti” e controllare la gestione di cookie, immagini, JavaScript, plug-in e pop-up.

Nuovo è anche il link ad Adobe Flash Player Settings Manager, attraverso il quale è possibile visualizzare e controllare gli oggetti che Adobe Flash archivia sul computer.

Vengono poi introdotte nuove funzioni per la traduzione delle pagine web, senza necessità di estensioni o plug-in.

La nuova versione è accessibile agli utenti iscritti al programma beta o attraverso questo link
Gli utenti possono provare subito le nuove funzioni, collegandosi a questo indirizzo.
Nelle prossime settimane le nuove funzioni saranno disponibili a tutti gli utenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here