Google lancia il suo sistema operativo

Chrome Os è il nome della soluzione open source che gira interamente sul Web

Google rinnova la sfida a Microsoft rilasciando il codice open source del suo nuovo sistema operativo Google Chrome Os. I primi dispositivi equipaggiati con il nuovo sistema operativo saranno disponibili nell'ultimo trimestre del 2010. Fedele alla propria filosofia Google ha deciso di rendere pubblico il codice fin da oggi per coinvolgere i partner tecnici, la comunità open source e gli sviluppatori affinché possano contribuire al perfezionamento del sistema.

Google Chrome Os è stato concepito per essere leggero e veloce, in modo da consentire l'avvio e l'accesso alle risorse online in pochi secondi. Secondo quanto dichiarato da Google le caratteristiche principali del sistema operativo sono la velocità per caricare in fretta il sistema operativo e le pagine web. Ma il nuovo So deve essere anche semplice: Google Chrome Os farà girare tutte le applicazioni sul Web. Questo significa che l'editing di un documento, i pdf, la visualizzazione di un'immagine ecc. avverrà su Internet, senza dover scaricare niente o gestire aggiornamenti per lavorare e giocare online; e infine ovviamente la sicurezza.


Poiché tutti i programmi eseguiti da Google Chrome Os sono applicazioni online, ogni scheda funziona all'interno di una sandbox protetta, rendendo più difficile le intrusioni di virus e malware sul computer.


La sfida è lanciata.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here