Google compra i client email di Sparrow

Una operazione valutata 25 milioni di dollari per rilevare gli asset della società che sviluppa clinet email e app innovative, perfettamente integrate con i servizi Gmail.

E' una acquisizione importante più per le due implicazioni che per il valore economico complessivo quella annunciata da Google alla fine della scorsa settimana.

La società ha reso noto infatti di aver rilevato gli asset di Sparrow, società con sede a Parigi che ha sviluppato client email decisamente innovativi per le piattaforme Mac e iOs, per una cifra non dichiarata ma si dice vicina ai 25 milioni di dollari.
Particolarmente interessanti, per la comunità degli utenti Mac, sono risultate le App, apprezzate sia per la pulizia del design, sia per le loro funzionalità, sia ancora per la loro integrazione con Gmail, particolare quest'ultimo che probabilmente rappesenta uno dei motivi princiapli dell'interesse da parte della società di Brin e Page.

Nel counicare alla community dei suoi utenti l'operazione, il Ceo di Sparrow Dom Leca parla dell'acquisizione da parte di Google come di una opportunità per far il classico balo in avanti e perseguire una nuova e più ampia visione.

Per quanto riguarda il futuro, se da un lato pare chiaro che Google lavorerà per integrare sempre più le soluzioni Sparrow nell'ecosistema Gmail, dall'altro è prematuro fare previsioni.
Probabilmente Google garantirà aggiornamenti critici alle soluzioni esistenti, anche se il resto dello sviluppo sarà destinato al nuovo ecosistema.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here