Gestire da remoto il traffico applicativo su Wan

Lo propongono, on demand, b! e Ipanema.

Ipanema e b! propongono un nuovo servizio, realizzato da un provider italiano, per gestire efficacemente ed economicamente il traffico applicativo.

Il progetto, nato nel primo trimestre 2011, è stato riproposto durante il Tosm di Torino.

Il servizio consente alle aziende, dotate di diverse sedi, di gestire da remoto e in modo automatico il traffico generato dalle applicazioni disponibili sulla propria rete Wan, ottimizzandone le prestazioni.

Nasce, quindi, per fornire a It manager e Cio uno strumento efficace per controllare la rete di telecomunicazione aziendale.

Il servizio è erogato in modalità on demand, è scalabile e può essere implementato su molteplici sedi.

La soluzione di ottimizzazione si basa su tecnologia Ipanema, mentre b! agisce come system integrator, dando supporto specialistico pre e post vendita.

Con il servizio le aziende possono avere l'esatta cognizione di cosa accade sulla rete dati aziendale, monitorare in tempo reale quali applicazioni vi girano, quante e quali risorse occupano e sapere quali azioni intraprendere per migliorare le prestazioni dell'intera infrastruttura.

Anche in caso di congestione del traffico sulla rete, gli applicativi che sostengono il core business aziendale risultano sempre perfettamente funzionanti.

In fase di progettazione vengono stabilite delle regole di priorità, in grado di creare una gerarchia tra i diversi applicativi aziendali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here