Gestione del data center, Disaster Recovery e servizi cloud: come scegliere il giusto provider

Una guida in italiano per comprendere quali elementi valutare nella fase di selezione e scelta di un fornitore di servizi di gestione ad ampio raggio del centro dati. Per non farsi cogliere impreparati.

Sono molte le realtà che in questo periodo stanno rivedendo i propri piani di ampliamento del data center.

Se fino a qualche anno fa le aziende di medie e grandi dimensioni privilegiavano spesso il “tutto in casa”, oggi le organizzazioni hanno compreso che affidarsi all'aiuto di uno specialista esterno, con strutture e infrastrutture all'avanguardia, permette di avere accesso a tecnologie up-to-date senza doversi accollare gli esborsi economici relativi.
 
Trasformare le spese in conto capitale (CAPEX) in spese operative (OPEX) permette di liberare risorse che potranno essere utilmente investite in altre attività a sostegno del business, senza dover rinunciare a un centro dati moderno, affidabile e sicuro.

Ma la scelta del partner o dei partner tecnologici cui “mettere in mano” la gestione e la conservazione di dati e informazioni più o meno critiche non è cosa da prendere “a cuor leggero”.

I CIO e i responsabili dei data center sono continuamente bombardati da messaggi pubblicitari, inviti alla prova e comunicazioni commerciali che mirano a far provare questo o quel servizio.

Sono molte le strade percorribili, tuttavia occorre avere ben presenti quali sono le caratteristiche che un servizio afferente la gestione del data center debba avere per non dover incorrere in spiacevoli delusioni.

Questo white paper in italiano vi aiuterà nella scelta del giusto provider di soluzioni di gestione a 360° del data center, servizi di Disaster Recovery e servizi cloud.

Il documento approfondisce, in particolare, i seguenti aspetti:

• Disaster Recovery “su misura”
• La fase di pre-analisi
• Il ventaglio delle soluzioni di DR
• La scelta del provider di servizi cloud
• Elasticità dell'offerta e trasparenza dei costi











Scarica il white paper completo


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here