Gartner: ancora cauta la spesa It

Malgrado i segnali di ottimismo che da qualche settimana si susseguono da parte delle società di analisi, i responsabili degli investimenti It aziendali continuano a non sbilanciarsi e, ancora in questa fine d’anno, restano al di sotto dei budget assegnati

17 dicembre 2003 La ricerca riguarda in modo specifico il mercato
statunitense, ma dopo gli annunci decisamente ottimisti delle scorse settimane
ha un po' l'effetto della brusca frenata.
Secondo Gartner,
malgrado i segnali di ripresa dell'economia statunitense, i manager tanto del
settore pubblico quanto di quello privato continuano a essere
estremamente cauti nei loro investimenti It, tanto che ancora
nel mese di novembre i livelli di spesa nelle piccole, medie e grandi aziende
sono rimasti al di sotto dei budget stanziati.
Nella sua
valutazione, Gartner assegna un punteggio pari a 100 quando un'azienda resta
esattamente all'interno del budget assegnato. Nel mese di novembre la media
derivante dall'indagine si è fermata a 81, laddove il punteggio del mese di
ottobre aveva raggiunto 85.
L'evidenza, dichiara Gartner, è che le aziende
non hanno ancora raggiunto la fiducia necessaria a incoraggiare quella ripresa
della spesa che tutti si augurano per il 2004.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here