Fusione in vista per Alcatel e Lucent Technologies?

La società francese, in trattative per l’acquisizione della divisione fibre ottiche di Lucent, sembra in realtà prendere in considerazione l’intero merge. Nessuna delle società commenta il rumor.

Nel mezzo delle contrattazioni per la cessione della divisione focalizzata nella realizzazione di reti in fibra ottica, l'americana Lucent Technologies sembra essere disponibile a prendere in considerazione un intero merge della società. Secondo una recente edizione del Wall Street Journal, la francese Alcatel, che ha già fatto un'offerta d'acquisto del settore in vendita, ha dato avvio a una prima trattativa per la fusione delle due società, capitalizzate in borsa 35 miliardi di dollari ciascuna. L'esito positivo di questa operazione non sembra però immediato: oltre al fatto che Lucent e Alcatel non si sono per nulla addentrate negli aspetti economici della possibile fusione, la conclusione di un merge transoceanico pone seri problemi di difficile soluzione. Tra queste il fatto che le azioni di Alcatel hanno subito un grande deprezzamento da quando le due società hanno affermato di essere in trattativa. Va detto, però, che la fusione tra i due colossi offre una serie di vantaggi ad Alcatel e a Lucent. L'acquisizione fa, infatti, accrescere il peso del marchio francese, ampliandone la presenza soprattutto in Nord America, area geografica in cui la società sta spingendo da tempo. Già da qualche anno Alcatel ha avviato, infatti una serie di acquisizioni locali di produttori di componenti per network.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here