Finson cerca rivenditori per Perfetto!

La società arricchisce il suo catalogo con una quarta linea di prodotto destinata ai professionisti e venduta da dealer e Var

Finson scopre il canale. Non che prima non lo conoscesse, da sempre vende tramite i reseller, ma adesso ha deciso di approfondire un rapporto che promette grandi sviluppi. Per questo il suo catalogo diviso in tre linee di prodotto si è arricchito della quarta, Perfetto!, destinata ai Var.
Produttore e distributore dei propri software, fino a oggi Finson aveva parlato direttamente con i rivenditori ai quali fornisce i suoi pacchetti destinati al mondo Soho e alle piccole e medie imprese. Un business che nel corso di quest'anno gli permetterà di realizzare un giro d'affari che Massimo Soncini, presidente di Finson, stima in 25 miliardi che non tengono conto dell'apporto che arriverà dal mondo dei Var.
“L'obiettivo - aggiunge il presidente di Finson - è di reclutare 4-500 concessionari entro la fine dell'anno”. Soncini cerca il “Var” classico con vetrine, ma anche quello solo con un ufficio ai quali intende proporre 25 pacchetti verticali che costano circa un paio di milioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here