Finalmente il Wi-Fi di Intel

Disponibili in volumi i processori con integrato Wi-Fi 802-11 a/b, mentre per la versione 802.11 b/g bisognerà attendere ancora qualche mese

29 ottobre 2003 Dopo molte anticipazioni e ritardi, l'offerta
Wi-Fi di Intel è finalmente disponibile in volumi, mentre gli
sviluppi successivi sono già in fase di prova presso i clienti principali.
La
società ha comunicato che Intel Pro/Wireless 2100A, ovvero la
componente Wi-Fi 802.11 a/b, è oggi disponibile per essere utilizzata in volumi
sui notebook con cuore Centrino, mentre la prossima generazione di processori,
con integrato Wi-Fi 802.11 b/g, dovrebbe essere pronta per la fine dell'anno e
disponibile in volumi per la prima metà del prossimo.
Pro/Wireless 2100A
conterrà due chip  radio. L'802.11a è di casa Intel e di fatto rappresenta
il primo chip Wi-Fi sviluppato dall'azienda. L' 802.11b è invece prodotto
da Philips Semiconductors.
Gli analisti sottolineano però che altri
produttori hanno già disponibili versioni integrate dei chip 802.11a/b, più
economiche rispetto al doppio chip scelto da Intel, che risulta quindi
un po' arretrata nella sua offerta rispetto ad altri player più focalizzati sul
mondo delle comunicazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome