Epicor acquista l’olandese Scala

Epicor Software pagherà 87 milioni di dollari per l’acquisizione di Scala Business Solutions.

17 novembre Epicor Software pagherà 87 milioni di dollari per l'acquisizione di Scala Business Solutions, una mossa che farà raggiungere alla società l'11° posizione nel mercato Erp con un fatturato combinato di 250 milioni di dollari e 20mila clienti. Entrambe le aziende basano le proprie soluzioni sulla piattaforma Microsoft .net, ma si differenziano per aree geografiche di riferimento. Mentre i clienti dell'olandese Scala sono, infatti, concentrati in Europa e Cina, Epicor è forte nel Nord America, in Gran Bretagna e in Australia. Una volta sommato, il business della nuova realtà deriverà per il 52% dal Nord America. In base a quanto riferito, Epicor, per concludere l'acquisizione, offrirà 41,7 milioni di dollari in contanti e 4,1 milioni di azioni. Recenti costi di ristrutturazione pari a 2,1 milioni di dollari hanno fatto segnare a Scala nell'ultimo trimestre una perdita di 2,5 milioni di dollari e un fatturato, in calo dell'8,3%, di 16,6 milioni di dollari. Da parte sua, Epicor ha sofferto duramente durante la stagnazione della spesa It, passando da un fatturato di 219,9 milioni di dollari registrato nel 2000 ai 143,5 milioni dell'anno scorso. La società si è, però, ripresa da metà di quest'anno, registrando nell'ultimo trimestre un utile netto di 1,8 milioni di dollari su un fatturato a quota 40,3 milioni di dollari, in crescita del 18,8%. Secondo i piani, l'acquisizione di Scala sarà conclusa nel 2004 e sarà seguita da altre operazioni simili, in modo da contrastare la presenza di Microsoft in questo stesso mercato. Nel 2002 la società di Redmond aveva acquisito, infatti, la danese Navision.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here