E’ davvero utile usare l’antivirus per i cellulari?

Mi chiedevo se per la mia sicurezza sia il caso di comprare un antivirus per il mio cellulare. Ho un Nokia N95 8 GB e installo spesso applicazioni per aggiungere nuove funzioni al cellulare. Gli antivirus per cellulari e palmari sono una realtà

Mi chiedevo se per la mia sicurezza sia il caso di comprare un antivirus per il mio cellulare.
Ho un Nokia N95 8 GB e installo spesso applicazioni per aggiungere nuove funzioni al cellulare.

Gli antivirus per cellulari e palmari sono una realtà già da qualche tempo, ma sulla loro reale utilità c’è molta discussione. La prima distinzione da fare è tra cellulari dotati di sistema operativo in cui è possibile installare veri e propri programmi, come Nokia Symbian e Windows Mobile, e cellulari con sistema operativo proprietario.

Su questi ultimi un antivirus è praticamente inutile, perché essi (ad esempio un Nokia 6230 e gli altri cellulari Nokia Serie 40) non consentono di installare applicazioni e dunque nemmeno virus.

Consentono invece l’installazione di piccole applicazioni Java, le quali però girano in un ambiente protetto e non possono prendere il controllo del cellulare, per questo non vengono utilizzate per la creazione di virus.

Se invece si possiede un cellulare o palmare Symbian o Windows Mobile, come nel caso del lettore che possiede un Nokia N95 8 GB il quale è dotato di sistema operativo Symbian, allora è possibile contrarre un virus.

I virus per dispositivi mobili sono però molto meno diffusi rispetto a quelli per PC dunque l’uso di un antivirus è consigliato solo se il proprio cellulare contiene dati fondamentali per il proprio lavoro o la vita personale (dei quali è comunque sempre buona norma eseguire una copia di backup sul PC o su dischi ottici). L’antivirus è consigliato anche se si installano spesso programmi di dubbia origine, o se si tiene attivo il Bluetooth o il Wi-Fi senza protezione, cosa comunque da evitare sempre.

Gli anitivirus mobile sono in gran parte realizzati dagli stessi produttori di quelli per PC, ad esempio Symantec, F-Secure, Panda, Kaspersky e così via. Ci si può dunque rivolgere ai siti di questi produttori per ricercare l’antivirus mobile adatto al proprio dispositivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome