e.Biscom non c’è più. E’ il momento di FastWeb

Il merger fra le due aziende si conclude con il cambio di nome. E intanto Aem se ne va

A sorpresa Aem è uscita dal capitale di e.Biscom he quasi in contemporanea ha cambiato nome in FastWeb. Mentre la municipalizzata milanese, in anticipo rispetto ai programmi se ne è uscita dal capitale con un guadagno di circa duecento milioni di euro, uno dei marchi principali della new economy se va. La società che era arrivata a capitalizzare come la Fiat ha concluso il processo di fusione per incorporazione fra FastWeb ed e.Biscom he ha comportato il cambio di nome. L'amministratore delegato della società è Stefano Parisi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here