E Autodesk stringe un accordo con Bnp

Ottobre 2009Anche Autodesk lavora sulla propria offerta di servizi finanziari, grazie alla partnership stipulata con Bnp Paribas Lease Group, scelta per la sua esperienza nel finanziamento del software, la capacità di coordinare le trattative on …

Ottobre 2009

Anche Autodesk lavora sulla propria offerta di servizi finanziari, grazie alla partnership stipulata con Bnp Paribas Lease Group, scelta per la sua esperienza nel finanziamento del software, la capacità di coordinare le trattative online e la tempestività nell’evasione delle pratiche.

L’accordo ha lo scopo di agevolare l’accesso dei professionisti del settore industriale, dell’architettura, dell’edilizia e dell’entertainment alle proprie tecnologie di modellazione e ingegneria 2D e 3D.

Le nuove soluzioni di finanziamento consentono ai rivenditori certificati Autodesk di fornire con maggiore facilità alle aziende soluzioni complete di hardware, software e servizi, per restare competitive mantenendo la capacità di investimento, senza al contempo incorrere in problemi di liquidità.

I clienti possono di contro accedere a soluzioni di finanziamento personalizzate e distribuire su più anni il costo delle tecnologie più innovative acquistate.

«Questa collaborazione con Bnp Paribas Lease Group - ha spiegato Emanuel Arnaboldi, country channel sales manager di Autodesk Italia - rappresenta una terna vincente, per i clienti, per i rivenditori e per Autodesk stessa. Inoltre, ci consente di adattare la nostra offerta all’attuale contesto economico. È necessario agevolare ancora di più l’accesso alle nostre tecnologie offrendo soluzioni di pagamento accreditate, pratiche e sicure. Questa iniziativa ci consente inoltre di sostenere attivamente i nostri rivenditori nello sviluppo e nella gestione del loro business».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here