Con DiCE i consumi energetici sono sempre sotto controllo

Sembra una lampada di design invece è un sistema IOT (Internet of things) pensato per tenere sotto controllo i consumi energetici. Si chiama DiCE ed è proposto da ABenergie, produttore e fornitore di energia elettrica rinnovabile e gas naturale operante su tutto il territorio nazionale. L’obiettivo è aiutare gli utenti (e non solo i propri) ad avere una maggiore consapevolezza dei consumi.

DiCE consente infatti a tutti di monitorare la propria abitazione o (piccola) azienda, attraverso una gestione semplice e intuitiva degli apparecchi che richiedono un’alimentazione a energia elettrica.

Il sistema DiCE si compone di 4 elementi. DiCE, la “lampada” che permette di avere più funzionalità luminose e di interagire con l’utente attraverso semplici movimenti gestuali della mano. DiCE infatti è in grado di riprodurre i colori dello spettro visibile, con intensità variabile, e di effettuare coreografie luminose.

Ed è proprio attraverso i segnali luminosi che DiCE aiuta l’utente a usare l’energia in modo consapevole: se la luce è verde, infatti, significa che i consumi risultano nella soglia media, calcolata in base alla stagionalità e alle abitudini di consumo. Quando i consumi aumentano, la luce cambia come un semaforo, fino a diventare rossa lampeggiante nel momento in cui la potenza sta per raggiungere la soglia massima e si presenta il rischio di un blackout.

Un kit con 4 componenti

DiCE viene gestito tramite l’omonima app per iOS (già disponibile) e Android (arriverà a febbraio), scaricabile gratuitamente sul proprio smartphone. Questa app abilita l’utente ad accedere a tutta una serie di dati e informazioni sul consumo di energia elettrica della propria casa o azienda. L’app include inoltre la possibilità di eseguire un check-up e un monitoraggio delle abitudini di consumo e, attraverso un sistema di notifiche push con consigli e suggerimenti, è in grado di educare i consumatori ad un uso più sostenibile dell’energia elettrica. Qualora si sia clienti di ABenergie, tramite l’app è anche possibile avere sempre sotto controllo le spese in energia.

DiReader è invece il lettore dei consumi elettrici. Installato vicino al misuratore della potenza elettrica, utilizza le informazioni fornite dai LED presenti sulla parte anteriore del contatore, per trasmettere i dati di consumo al dispositivo DiGateway.

Completa il sistema DiGateway, il dispositivo collocato nell’ambiente domestico o in azienda, che utilizza i dati segnalati dal lettore DiReader per trasmetterli a DiCE e alla sua app, che li legge come informazioni sui consumi. ABenergie assicura di aver provato la connessione tra DiGateway e DiCE anche nelle condizioni più difficili senza riscontrare problemi di funzionamento fino a 15 piani di distanza.

Il sistema DiCE è Easy Play, richiede quindi un’installazione fai da te, facile e rapida, senza interventi sull’impianto elettrico. ABenergie sostiene che è studiato per essere messo in opera in una manciata di minuti da chiunque e senza necessitare di alcuna competenza specifica.

Un nuovo rapporto con l'energia

“DiCE cambia il rapporto che abbiamo con l’energia. Grazie all’utilizzo dei colori, i consumi energetici non sono più solo numeri che leggiamo sulla bolletta, ma informazioni che abbiamo a nostra disposizione in tempo reale e che possiamo gestire in modo più oculato. In questo modo, riduciamo gli sprechi, risparmiamo sui costi e impariamo a essere più attenti all’ambiente che ci circonda. Attraverso l’app inoltre possiamo farlo ovunque ci troviamo.” Ha spiegato Alessandro Bertacchi, Presidente di ABenergie.

Il design del DiCE è stato affidato all’architetto e designer Marco Acerbis. Poiché l’oggetto doveva avere la capacità di inserirsi in qualunque ambiente residenziale o lavorativo, senza confondersi con altri arredi o device. I suoi vertici arrotondati attirano la mano dell’utente che può interagire con esso toccandolo ed esplorandone le funzioni in maniera intuitiva.

A questo proposito, spiega il designer Marco Acerbis: “L’interazione fisica con l’utente è stata una dei punti più complicati del progetto di questo prodotto. Poiché c’è quasi un contatto con la mano, la forma non ha solo un’importanza dal punto di vista visivo, ma deve essere attraente. Forma e materiali attraggono l’utente, invitano a toccare il DiCE, ad utilizzarlo, ad interagire, anche per giocare. Una delle funzioni è infatti quella del gioco: quando appare il rosso, chi prima tocca l’apparecchio si aggiudica la vincita. Insomma, un apparecchio non solo bello da vedere, ma anche utile sotto tutti gli aspetti e invitante”.

Dice
DiCE può anche trasformarsi in un elemento di arredo

Un prodotto per tutti

DiCE sarà disponibile sul mercato a partire da marzo 2018. Il prezzo del kit completo di reader, gateway e “lampada” sarà di 299 euro. Questa cifra potrà essere pagata in un’unica soluzione da chi non è cliente di ABenergie, mentre per il clienti di ABenergie è previsto il dilazionamento del pagamento in bolletta a una cifra che dovrebbe essere inferiore ai 10 euro. Per avere unamigliore copertura delle abitazioni più grandi, a ogni gateway si possono associare fino a 6 DiCE, acquistabili separatamente. Il prezzo però non è stato ancora definito.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here