Dedagroup rafforza la Business intelligence

Acquisite le quote di maggioranza di Ecos. L’operazione ha riflessi anche sul performance management.

Dedagroup ha annunciato l'acquisizione delle quote di maggioranza di Ecos, azienda piemontese specializzata nella fornitura di servizi e sistemi di Business intelligence e Performance management.

L'operazione si inserisce nel percorso di specializzazione e crescita del Gruppo trentino che tra le ultime operazioni annovera anche l'apertura della filiale messicana Dedamex.

L'offerta basata sulla suite Civilia per la Pa, BankUp per i mercati esteri e Sap/Semiramis per le Pmi, con Ecos, che ha un'expertise consolidata nel mercato della Business intelligence, acquisisce competenze per consolidare il posizionamento sul mercato con soluzioni innovative.

Ecos manterrà la sua identità societaria. La gestione sarà affidata a Enrico e Marco Bellinzona, in qualità di Amministratori delegati; il Presidente sarà l'Ad di Dedagroup Gianni Camisa.

L'operazione, si legge in una nota di Dedagroup, è soggetta al benestare dell'Autorità Garante per la Concorrenza, chiamata per legge ad autorizzare ogni acquisizione attuata da società di dimensioni complessivamente superiori ai 448 milioni di euro. Dedagroup, in quanto indirettamente controllata da Lillo Spa, è parte del gruppo industriale Podini di Bolzano, il cui giro di affari è stato nel 2008 dicirca 550 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here