Da Intesa 500 milioni per le imprese artigiane

Grazie al plafond le imprese potranno beneficiare di condizioni vantaggiose

E' di 500 milioni di euro il plafond messo a disposizione dalla Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo guidata da Francesco Micheli a favore delle imprese artigiane, per agevolarne l'accesso al credito a costi sostenibili.
E' questa - informa una nota - la principale novità dell'accordo siglato con Fedart Fidi, che rappresenta il sistema di garanzia dell'artigianato a livello nazionale.
Grazie al plafond, le imprese associate potranno beneficiare di condizioni particolarmente competitive sulle diverse forme di finanziamento, sia a breve sia a medio-lungo termine, assistite di norma per il 50% da garanzia prestata dai Confidi.
Sarà messo anche a disposizione delle aziende il nuovo Finanziamento Riequilibrio Business, finanziamento di medio lungo termine espressamente dedicato a riequilibrare la situazione finanziaria e patrimoniale dell'impresa, riposizionando a medio lungo termine le esposizioni in essere a breve presso il Gruppo Intesa Sanpaolo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here