Da CTERA protezione dati indipendente dal cloud

cloud_lock_keyboardSi chiama CTERA Cloud Server Data Protection la soluzione totalmente automatizzata annunciata da CTERA Networks per la protezione dei dati in-cloud e cloud-to-cloud.
Pensata per i team Cloud Operations costretti a ripensare le strategie di protezione dei dati, in concomitanza con la migrazione dei workload in nativo all’interno e attraverso i cloud, l’ultima nata protegge qualsiasi numero di server, su qualsiasi nuvola.

La funzione per la protezione dati indipendente dal cloud, dedicata alla CTERA Enterprise File Services Platform, proporrà, infatti, il delivery automatizzato It-as-a-Service sui server cloud estendendo le capacità già esistenti per gli endpoint e le sedi remote, in modo da creare un terzo pilastro di workload in-cloud.

Evoluzione delle funzioni di backup, CTERA Cloud Server Data Protection consente di gestire l’infrastruttura cloud scelta dalla singola azienda da un’unica console dedicata sostituendo l’approccio suddiviso in silos delle tradizionali soluzioni di backup.

Da qui la proposta di un livello avanzato di efficienza della rete e dello storage, grazie a tecniche di deduplicazione e compressione source-based e a un’architettura incrementale per la protezione dei dati, che minimizza i costi della rete e dello storage consentendo, nello stesso tempo, backup ottimizzati su WAN per la protezione dei dati, attraverso differenti cloud e regioni geografiche.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here