Cse Workflow diventa SerFloware

Nell’ottobre 1999, Ser Systeme, società tedesca che si occupa di sistemi di gestione elettronica dei documenti (Ged) e di soluzioni di workflow, ha acquisito Cse Systems, produttrice del motore Cse Workflow. In questi giorni Chorus, che era part …

Nell'ottobre 1999, Ser Systeme, società tedesca che si occupa di
sistemi di gestione elettronica dei documenti (Ged) e di soluzioni di
workflow, ha acquisito Cse Systems, produttrice del motore Cse
Workflow. In questi giorni Chorus, che era partner di riferimento per
l'Italia di CSE Systems, ha raggiunto un accordo con Ser, quale
rappresentante italiano della gamma di prodotti.
L'offerta che Chorus, dunque, propone in quest'ambito andrà a
chiamarsi SerFloware, erede naturale di CSE Workflow e già presente
nel mondo con più di 120mila installazioni (secondo quanto espresso
dal costuttore), di cui alcune centinaia in Italia.
SerFloware aderisce ai principali standard di Wfmc (Workflow
Management Coalition), di cui Chorus è rappresentante per l'Italia.
Con SerBrainware, l'applicativo dispone di una propaggine per la
gestione documentale, specialmente in relazione alle esigenze
aziendali di presenza su Internet. Nel breve periodo è già in
programma la commercializzazione di una soluzione di intelligent
recognition dei dati aziendali.
In quest'ottica di cambiamento, Chorus focalizzerà la sua attenzione
nell'area della gestione automatizzata dei processi aziendali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here