Crescita esplosiva per le reti mobili a banda larga

I dati di Gsma Association su un mercato in rapida evoluzione.

Secondo i dati rilasciati oggi da Gsma Association, entro la fine di questa estate la banda larga mobile dovrebbe raggiungere e superare la soglia dei 150 milioni di connessioni a livello mondiale.

Sono oltre 300 le reti attive in 127 Paesi, mentre il numero dei dispositivi abilitati sta per raggiungere il tetto dei 1500: numeri importanti, che fanno di questa tecnologia una di quelle a più rapida diffusione di sempre.

A livello di diffusione geografica, la regione Asia Pacifico al momento conta circa 50 milioni di connessioni mobili in banda larga attive, destinate a superare quota 56 milioni entro il mese di settembre.
Anche in Europa il suoperamento della soglia dei 50 milioni di connessioni è atteso a giorni e la prospettiva plausibile indica il superamento della soglia dei 60 milioni entro la fine del mese di settembre.
Gli Stati Uniti, dal canto loro, al momento contano circa 32 milioni di connessioni, destinate a diventare sempre entro settembre 37, mentre per il resto d'America si parla di circa 4 milioni di connessioni mobili a banda larga entro le prossime dieci settimane.

La crescita, definita fenomenale, secondo Gsma Association dovrebbe continuare anche nei prossimimesi e il numero delle connessioni attive potrebbe superare i 200 milioni entro il primo trimestre del 2010.

In questo scenario, è importante secondo l'associazione evidenziare l'effetto domino che si sta verificando tra un numero crescente di player estranei al mondo delle comunicazioni mobili: sono sempre di più gli operatori attivi nell'ambito dell'elettronica di consumo, dell'automotive, dell'energia e delle utility che cominciano a comprendere quali possibilità esistono nell'integrare le comunicazioni a banda larga nei loro prodotti e servizi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here