Cresce l’offerta di Dell e Nishan

Il mercato si arricchisce di nuovi server firmati Dell e di un nuovo software per storage Switch di Nishan.

21 novembre 2002 Il mercato dello storage si arricchisce di nuovi prodotti firmati Dell e Nishan Systems. Per la prima società si tratta nuovi Nas della linea PowerVault, mente la seconda propone un nuovo software per i propri Ip storage switch 3000 e 4000.
La famiglia PowerVault si arricchisce di tre nuovi modelli, il 775N, il 770N e il 725N. I primi due prodotti sono costruiti per gestire fino a 17 terabytes con dischi Scsi addizionali od oltre 40 terabytes se collegato a un sistema Dell Emc. Entrambi questi server sono costruiti con processori Intel Xeon e utilizzano come sistema operativo Microsoft Windows. Il 725N è invece un modello per uffici o gruppi di lavoro; è basato su cpu Intel Pentium 4 con 3 GB di Ram e due schede Gigabit per garantire il bilanciamento del carico.
Nishan, invece, propone Release 3.0, l'ultima versione del software per gli Ip storage switch serie 3000 e 4000. Questo introduce nuove funzionalità che migliorano le capacità di comprimere i dati, inoltre supporta i “jumbo frame”, pacchetti di dimensioni elevate, e li gestisce come se fossero pacchetti di dimensioni standard. Permette anche di collegarsi a switch Fibre Channel e mette a disposizione dell'amministratore una serie tool diagnostici e di analisi del traffico.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here