Corel migliora la gamma di software grafico con Knockout

L’editore ha messo in commercio la nuova versione 2 del programma per la creazione di maschere complesse destinato al montaggio fotografico.

Annunciata quest'estate al Macworld Expo di New York, la nuova versione
2 del software Knock Out di Corel è finalmente disponibile in commercio. 
Corel ha aggiunto al proprio listino questo software di creazione delle maschere
attraverso un accordo di licenza con il suo ideatore Ultimate.


Il programma permette ai grafici di lavorare su maschere complesse,
facilitando, in particolare, il lavoro di scontorno. È in questo modo possibile
estrarre con precisione elementi come liquidi, vetro o fumo da un'immagine e
conservare le informazioni relative alla trasparenza.


Tra le nuove funzioni di questa applicazione figurano uitlity come la gomma o
il pennello, ma anche la possibilità di manipolare immagini in formato
Cmyb senza che occorra convertirle nel modello colorimetrico Rgb. La
compatibilità con Photoshop (soprattutto a livello di menu) è stata migliorata e
il programma dispone ora di livelli multipli di annullamento delle elaborazioni
(undo/redo).


Progettato per funzionare indifferentemente sotto Mac Os, Mac Os X e
Windows, KnockOut si presenta sotto forma di plug-in per i grandi software
del mercato, come Photoshop e Illustrator di Adobe, ma anche per CorelDraw. Il
software viene venduto al prezzo consigliato 402
euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here