Compuware rimpolpa la versione 2.0 di EcoSystems

Aggiornata la suite di strumenti EcoSystems per la gestione, il monitoraggio e il reporting sui livelli dei servizi applicativi

Compuware annuncerà il prossimo mese una nuova release del proprio software di performance management. La suite di strumenti EcoSystems per la gestione, il monitoraggio e il reporting sui livelli dei servizi applicativi aiuterà le aziende nella difficile gestione delle performance. Nella Versione 2.0, Compuware ha aggiunto al proprio network esistente e al server monitoring funzioni di capacità di misurazione del tempo di risposta delle applicazioni end-user. Inoltre, la suite include una console Web aggiornata che può unire i dati da differenti strumenti Compuware. Tre dei sei strumenti contenuti in EcoSystems 2.0 eseguono il monitoraggio continuo delle performance da differenti punti: EcoTools, che risiede su un server centrale Windows Nt o 2000 e controlla i database e i server attraverso agenti remoti che risiedono su server Nt, Unix o Novell; EcoScope, che è gestito da una console Windows e acquisisce le tabelle sulle risorse di rete e la disponibilità delle sonde che monitorizzano il traffico Lan e Wan e Interval Pro, che misura il tempo di risposta end-user attraverso una console centrale Win 2000 con agenti di console e performance che sono installati sul desktop dell'utente.
L'aggiunta di Interval Pro alla linea EcoSystems 2.0 permette ai professionisti della rete si vedere come sta funzionando un'applicazione dalla macchina dell'utente finale. Tale capacità non era stata inserita nella versione precedente della suite EcoSystems. Inclusi, inoltre in EcoSystems 2.0 sono le versioni aggiornate di tre tool Compuware ottenuti attraverso acquisizioni: EcoPredictor, ereditato dalla società nel 1999 con l'acquisizione di Caci, Application Expert, ereditato da Optimal Networks e Application Vantage, un altro strumento di Optimal.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here